Archivi tag: Premio Arte Laguna 2017 Venezia

manifattura zanetto premio arte laguna

PREMIO ARTE LAGUNA – COLLABORA CON MANIFATTURA ZANETTO

Come ogni anni Premio Arte Laguna offre la collaborazione con un’azienda: in questa 12^ edizione si tratta del laboratorio italiano di alto artigianato Manifattura Zanetto. In palio 2.000 euro, per il progetto più originale, creativo e in linea con la filosofia dell’azienda.

Ogni anno il Premio Arte Laguna mette in palio collaborazioni con aziende allo scopo di connettere la creatività con la produzione artigianale.

Per la 12^ edizione artisti e designer hanno l’opportunità di collaborare con Manifattura Zanetto, laboratorio italiano di alto artigianato, dedito alla creazione di oggetti artistici, eseguiti su metalli nobili. Viene quindi richiesta la presentazione di un’idea nuova o di un nuovo design di prodotto per la realizzazione di un vaso che dovrà avere almeno una parte in lastra di metallo nobile.Tutti i progetti verranno valutati direttamente da Manifattura Zanetto e la proposta più originale, più creativa, più aderente alla filosofia aziendale si aggiudicherà un premio in denaro di 2.000 euro.

Zanetto, fondato nel 1963, è laboratorio italiano di alto artigianato, dedito alla creazione di oggetti artistici, eseguiti su metalli nobili, per la decorazione degli ambienti e per la tavola. È un laboratorio di argentieri altamente qualificati che si dedicano alla realizzazione di oggetti decorativi in argento, in metallo placcato d’argento e in leghe di metallo fino.

La filosofia produttiva di Zanetto implica il mantenere l’aspetto artigianale dei suoi prodotti, con la certezza che la produzione manuale offre una garanzia unica e assoluta di ottenere una qualità eccezionale e un prodotto originale. Continuano ad essere utilizzati antichi segreti e tecniche tradizionali che vengono però reinventati per creare oggetti contemporanei che tendono alla semplicità e all’equilibrio: “L’equilibrio è la nostra misura: specchiato, rimandato e trasfigurato dalla LUCE del metallo, luce che ci piace pensare come dono racchiuso in ogni oggetto che esce dalla nostra fucina.”

Per maggiori informazioni: Premio Arte Laguna

arte e sostenibilita premio arte laguna 2017

PREMIO ARTE E SOSTENIBILITÀ – ARTE LAGUNA 2017

Da quest’anno il concorso internazionale di arte contemporanea Premio Arte Laguna di Venezia premierà la valorizzazione della sostenibilità nell’arte, in particolare del riciclo e riutilizzo del vetro.

In questa 12° edizione del Premio Internazionale Arte Laguna, si aggiungerà agli altri il Premio speciale dedicato alla Sostenibilità e all’Arte.

Il bando chiede la presentazione di opere o di prodotti e progetti artistici estesi al design, alla fotografia, alla video-arte e alla performance, ecc. che valorizzino il vetro nell’ambito delle strategie RRR (Riuso, Riciclo, Riduco).

Il concorso è promosso e ideato in collaborazione con gli Archivi della Sostenibilità, Università Cà Foscari di Venezia, e realizzato con il sostegno di CoReVe (consorzio Recupero Vetro).

La commissione di giuria sarà così composta:

Igor Zanti curatore d’arte e presidente di giuria del Premio Arte Laguna

– Uno o più rappresentanti di CoReVe

– Un rappresentante degli Archivi della Sostenibilità, Università Cà Foscari, Venezia

CoReVe è il Consorzio senza fini di lucro che ha per scopo il raggiungimento degli obiettivi di riciclo e recupero dei rifiuti di imballaggio in vetro prodotti sul territorio italiano. È stato istituito dai principali gruppi vetrari italiani il 23 ottobre 1997 in ottemperanza al Decreto Legislativo 22/97 per gestire il ritiro dei rifiuti in vetro provenienti dalla raccolta differenziata, per predisporre le linee guida per le attività di prevenzione e per garantire l’avvio al riciclo del vetro raccolto. In particolare CoReVe si occupa dell’informazione diretta al cittadino riguardante i temi del riciclo e recupero dei rifiuti in vetro e predispone il programma specifico di prevenzione con le linee guida per raggiungere gli obiettivi di riciclo.

Il Consorzio considera di particolare importanza le attività di comunicazione intraprese nei riguardi dei cittadini, veri protagonisti della raccolta differenziata. In linea con questo concetto, la creazione del premio speciale vuole costituire un momento di ulteriore sensibilizzazione sui principi del riciclo. Importante sarà l’originalità delle opere e il loro impatto affinché esse illustrino le peculiarità del vetro, materiale che è la rappresentazione perfetta dell’economia circolare.

Fonte: Premio Arte Laguna

arte urbana concorso premio arte laguna 2017

ARTE URBANA: NUOVA SEZIONE PER PREMIO ARTE LAGUNA

Il concorso internazionale Premio Arte Laguna giunge alla sua 12^ edizione, con una nuova sezione di Arte Urbana per valorizzare le opere in cui l’intervento artistico si intreccia con il tessuto cittadino.

Premio Arte Laguna è un concorso internazionale di arte contemporanea che prevede l’assegnazione di premi in denaro per un totale di € 35.000, l’allestimento di un’importante esposizione collettiva all’Arsenale di Venezia, 3 mostre in Gallerie d’Arte internazionali, 3 Festival internazionali, collaborazioni con Aziende, 11 Residenze d’Arte e pubblicazione di un Catalogo. Il Premio si suddivide in nove sezioni: pittura, scultura e installazione, arte fotografica, video arte e cortometraggi, performance, arte virtuale, grafica digitale, arte ambientale e da questa 12^ edizione arte urbana.

Da quest’anno infatti, in linea con le tendenze artistiche contemporanee, il Premio Arte Laguna allarga le sezioni di concorso all’Arte Urbana. In questa sezione si possono candidare opere o progetti artistici di riqualificazione urbana, street art, graffiti, dove l’intervento artistico si colloca in relazione con il tessuto cittadino in cui viene pensato e può prevedere l’uso di qualsiasi tecnica (bombolette spray, adesivi artistici, arte normografica, proiezioni video, installazioni ecc..). Non vi sono limitazioni nella scelta del luogo di intervento. Le opere finaliste saranno allestite su pannelli esplicativi.

Il concorso è aperto a tutti gli artisti, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione. Ogni artista può partecipare con una o più opere anche a più sezioni. Le opere presentate possono essere non inedite. Il tema è libero.

La selezione delle Opere candidate sarà effettuata da una giuria internazionale composta da 11 membri suddivisi nelle sezioni di concorso. La giuria per la sezione di arte urbana sarà composta da Igor Zanti (curatore e critico d’arte, presidente di giuria), Simone Pallotta (curatore di arte pubblica e urbana) ed Emanuele Montibeller (direttore artistico Arte Sella in Trentino). Nella sezione di Arte Urbana la giuria selezionerà le 10 opere finaliste che saranno esposte all’Arsenale di Venezia a marzo 2018 e tra queste il vincitore assoluto si aggiudicherà un premio di 7.000 euro.

Per maggiori info: Premio Arte Laguna