Archivi tag: Investor Day

Smart Agrifood-Tabacco Kentucky veneto

SMART AGRIFOOD – SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE ED ECONOMICA IN AGRICOLTURA – 4 luglio Università di Verona

Università di Verona, 4 luglio: Smart Agrifood – Il caso del tabacco “KENTUCKY” veneto.

Nell’ambito della sostenibilità ambientale ed economica in agricoltura, il progetto migliorerà, attraverso la chimica analitica avanzata, la produzione, la lavorazione e il controllo di qualità del tabacco “kentucky” prodotto in Veneto.
Un approccio innovativo esportabile a tutto il settore agroalimentare e al servizio delle PMI venete.

RICERCA ED IMPRESA UNITE PER LA TUTELA DEI PRODOTTI AGRICOLI DI ECCELLENZA: IL CASO DEL TABACCO “KENTUCKY” VENETO

A cura del CNR – area della ricerca di Padova

4 LUGLIO 2017
Università di Verona – Silos di Ponente – Aula Magna – Via Cantarane, 24 – Verona

Programma completo

PROSSIMO INCONTRO
11 luglio 2017
Università di Padova
SMART MANUFACTURING

Informazioni Investor Day

Smart Agrifood-Droni per agricoltura

SMART AGRIFOOD – INNOVAZIONE DI PRODOTTO IN AGROINDUSTRIA – 4 luglio Università di Verona

Investor Day: continuano gli incontri tematici sul territorio. Il 4 luglio a Smart Agrifood il progetto “Droni per agricoltura 4.0”.

Il progetto metterà a disposizione delle aziende agricole venete competenze e conoscenze nell’impiego professionale di Sistemi a Pilotaggio Remoto (SPR), dati satellitari, sistemi informativi geografici desktop e webGIS.
I droni, sono considerati il motore trainante dell’agricoltura di precisione.
Il progetto permetterà’ la creazione di una start-up nel settore delle tecnologie per la geo informazione.

DRONI PER AGRICOLTURA 4.0
a cura dell’Università di Padova.

4 dipartimenti dell’Università di Padova coinvolti:

DICEA – Dipartimento di Ingegneria Civile Edile ed Ambientale

DISSGeA – Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’antichità

DAFNAE – Dipartimento di Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente

TESAF – Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali

4 LUGLIO 2017
Università di Verona – Silos di Ponente – Aula Magna – Via Cantarane, 24 – Verona

Programma completo Smart Agrifood

PROSSIMO INCONTRO
11 luglio 2017
Università di Padova
SMART MANUFACTURING

Informazioni Investor Day

Smart Agrifood-Verona

INVESTOR DAY PER L’AMBITO STRATEGICO SMART AGRIFOOD – 4 luglio Verona

Smart Agrifood – Un’occasione di incontro con le aziende, per far conoscere gli innovativi progetti finanziati e creare nuove opportunità.

L’obiettivo della giornata “Smart Agrifood” è creare un’occasione di incontro con le aziende, per far loro conoscere i progetti di ricerca finanziati e le possibili ricadute in termini di innovazione, aumento della competitività e occasione di business.

22 sono i progetti di ricerca finanziati dalla Regione Veneto e realizzati da 4 istituzioni (Università di Verona, Università di Padova, Università Ca’ Foscari di Venezia, CNR area Padova) ed in collaborazione con 93 partner.

Saranno presenti per ciascun progetto il referente di ateneo, le aziende partner e le aziende interessate ad investire nei progetti presentati.

INVESTOR DAY – Università degli Studi di Verona – SMART AGRIFOOD
PRESENTAZIONE DEI PROGETTI FINANZIATI (DGR. 2216)
4 LUGLIO 2017

Università di Verona – Silos di Ponente – Aula Magna – Via Cantarane, 24 – Verona

Programma completo Smart Agrifood

PROSSIMO INCONTRO
11 luglio 2017
Università di Padova
SMART MANUFACTURING

Informazioni Investor Day

Investor-Day-26-giugno

INVESTOR DAY – CREATIVE INDUSTRIES – 27 giugno Venezia, 5 PROGETTI PER L’INNOVAZIONE AZIENDALE

L’incontro è l’occasione per raccontare, con il supporto dei linguaggi teatrali, musicali e grafici, cinque innovativi progetti di ricerca e trasmettere in forma creativa gli obiettivi e i possibili contributi all’innovazione aziendale.

27 giugno 2017 ore 15.00, Aula Magna Silvio Trentin Ca’ Dolfin – Dorsoduro, 3825/D Venezia

SISTEMI INNOVATIVI PER L’ABBIGLIAMENTO DEI MOTOCICLISTI
a cura dell’Università degli Studi di Padova, Dipartimento di Ingegneria Industriale.
Il progetto permette di realizzare tute innovative per motociclistici con un sistema di air-bag e di raffreddamento a protezione del conducente del veicolo.
I risultati saranno esteso ad altri settori di mercato e applicati anche ad altri veicoli e sport.

TEATRO, RICERCA, INNOVAZIONE. LA SCENA DIGITALE
a cura dell’Università Cà Foscari Venezia, Dipartimento di Management.
Nel piano Industria 4.0 la fabbrica viene riconfigurata come “scena digitale”, la stessa che il teatro autonomamente esplora da quasi tre decenni. Ricostruire, analizzare e tematizzare questa capacità anticipatrice del teatro nel campo delle nuove tecnologie per riconnetterla ai principi del piano Industria 4.0 è il principale obiettivo di questo progetto.
Le aziende partner saranno accompagnate nella trasformazione digitale delle loro produzioni e nella costruzione di nuovi canali di comunicazione e collaborazione tra manifattura evoluta e industrie culturali

PARCO MULTIMEDIALE DELLE MURA DI PADOVA: VALORIZZAZIONE DI PAESAGGI E PERCORSI CULTURALI
a cura dell’Università IUAV di Venezia, Dipartimento di Architettura Costruzione Conservazione.
Il progetto ha l’obiettivo di far conoscere le mura rinascimentali di Padova attraverso percorsi e installazioni da allestire lungo/dentro le mura.
Il progetto coniuga ricerca e applicazione pratica tramite il supporto delle aziende per far diventare il parco volano della valorizzazione delle mura.

DALLA DIGITALIZZAZIONE ALLA CONOSCENZA. I COMPUTER «LETTORI» DI DOCUMENTI STORICI
a cura dell’Università di Verona, Dipartimento Lingue e Letterature Straniere.
Il progetto, grazie ad esperti in linguistica, storiografia e programmazione software, realizzerà un’indagine computazionale dell’intero patrimonio culturale tedesco e si svolgerà tra le università di Verona e Gottinga.
Il progetto propone un approccio innovativo per stimolare l’interesse di aziende, biblioteche e fondazioni dei territori interessati.

GLI ECOSISTEMI TERRITORIALI DELLE COMPETENZE ARTIGIANALI CERAMICHE: COOPERAZIONE IN RETE PER UN NUOVO MODELLO DI SOSTENIBILITÀ
a cura dell’Università Cà Foscari Venezia, Dipartimento di Filosofia e beni Culturali
Il progetto definirà un modello di “ecosistema territoriale artigianale” per il settore dell’artigianato artistico ceramico.
Attraverso una serie di azioni volte a supportare l’artigianato artistico si favorirà l’accrescimento del valore delle attività dei lavoratori coinvolti e la rivitalizzazione dell’ecosistema.

Per partecipare form iscrizione

Creative Industries-Investor Day

INVESTOR DAY – CREATIVE INDUSTRIES – 27 giugno – Ca’ Foscari

Investor Day: il mondo della ricerca incontra le imprese. Tra giugno e luglio la Regione del Veneto promuove 4 incontri tematici sul territorio. 27 giugno a Ca’ Foscari: Creative Industries.

Gli Investor Day si pongono l’obiettivo di sostenere la realizzazione di percorsi di ricerca all’interno delle imprese per contribuire allo sviluppo del sistema economico veneto.

L’incontro a tema Creative Industries è l’occasione per raccontare, con il supporto dei linguaggi teatrali, musicali e grafici i progetti di ricerca e trasmettere in forma creativa gli obiettivi e i possibili contributi all’innovazione aziendale.

Questi i numeri in sintesi:
8 progetti, 35 partner
(3 progetti Università di Padova, 1 progetti Università IUAV, 1 progetti Università di Verona, 3 progetti Università Ca’ Foscari)

Saranno presenti per ciascun progetto il referente di ateneo, le aziende partner e le aziende interessate ad investire nei progetti presentati.

INVESTOR DAY Creative Industries
27 giugno 2017 ore 15.00
Aula Magna Silvio Trentin Ca’ Dolfin – Dorsoduro, 3825/D Venezia

Per partecipare all’evento modulo d’iscrizione

Investor Day-IUAV

SOLUZIONI INNOVATIVE E SOSTENIBILI PER IL DRENAGGIO URBANO – IUAV 21 GIUGNO

INVESTOR DAY @ IUAV FOR SUSTAINABLE LIVING – Università IUAV di Venezia – Dipartimento di progettazione e pianificazione in ambienti complessi.

Mercoledì 21.6.2017
ore 9.30
Badoer
aula Tarufi
San Polo 2468 – Venezia

Il progetto svilupperà soluzioni innovative a contrasto e mitigazione degli effetti calamitosi, con particolare attenzione alla gestione delle acque, per rendere le città meno vulnerabili, più sostenibili e con maggiore qualità urbana”.

Con il contributo degli attori economici del territorio veneto si vuole creare un sistema capace di sviluppare innovazioni nel campo dei prodotti e dei servizi per migliorare la qualità della vita, della produzione e dei servizi in aree urbane.

Maggiori dettagli verranno presentati il giorno dell’evento.

Per scaricare il programma