Archivi tag: ciclismo

Luca Zaia, Tatiana Pais Becher e Massimo Panighel

VENEZIA PRESENTA L’UCI MTB MARATHON WORLD CHAMPIONSHIP 2018 DI AURONZO DI CADORE (BL)

Martedì 15 maggio 2018 è stato presentato a Venezia l’UCI MTB Marathon World Championship 2018, competizione ciclistica che si terrà il 15 settembre a Auronzo di Cadore (BL).

Il 15 settembre 2018 si svolgerà ad Auronzo di Cadore, in provincia di Belluno, la competizione ciclistica UCI MTB Marathon World Championship 2018 con atleti Elite convocati dalle rispettive nazionali. Il giorno successivo, invece, nello stesso splendido scenario dolomitico, sarà il turno della 3Epic MTB Marathon dedicata agli amatori. La competizione è stata presentata martedì 15 maggio a Venezia, nella sede della Giunta Veneta, partner istituzionale dell’evento. Il percorso del campionato mondiale prevede 113 km per la gara maschile, con 4.500 metri di dislivello, e 98 km per la gara femminile con 3.600 metri di dislivello. Entrambe le gare si svolgeranno tra gli scorci di grande bellezza delle Tre Cime di Lavaredo, riconosciute dall’UNESCO Patrimonio Naturale dell’Umanità, ed il lago di Misurina. A presentare la manifestazione sono intervenuti il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il Sindaco di auronzo di Cadore Tatiana Pais Becher e il Presidente dell’Associazione Pedali di Marca ed organizzatore dell’evento sportivo Massimo Panighel.

Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, ha dichiarato: “La competizione si svolgerà ad Auronzo, nel cuore delle Dolomiti patrimonio dell’UNESCO. È un altro grande evento di caratura internazionale che va ad aggiungersi a quelli in programma nella montagna veneta: la tappa n°15 “Tolmezzo-Sappada” del 101° Giro d’Italia che si sta correndo, i mondiali 2021 di sci a Cortina, la candidatura della stessa Cortina per le Olimpiadi invernali 2026. È in qualche modo anche una risposta indiretta a quanti lamentano che la montagna è dimenticata. Ha invece un grande spazio nel nostro cuore e tutta la nostra attenzione”.

Il Sindaco del comune bellunese Tatiana Pais Becher, ha posto l’accento sulla grande possibilità che il Mondiale del 2021 offrirà per promuovere il territorio e sviluppare un turismo sostenibile, ricordando la realizzazione di percorsi ciclabili. Il presidente di Pedali di Marca Massimo Panighel, ha invece evidenziato la bellezza della montagna e la capacità di realizzare eventi importanti come questo, attraverso i quali far conoscere le grandi strutture ciclabili a disposizione di un’attività come il cicloturismo, che è priorità a livello europeo. Durante la conferenza è stato proiettato il video ufficiale dell’UCI MTB Marathon World Championships 2018: un viaggio emozionale dal Palazzo Ducale di Venezia alle Tre Cime fino ad Auronzo di Cadore. Al Presidente della Regione è stata poi donata la mascotte del mondiale Aurosauro, acronimo di Auronzo e Dinosauro, in ricordo delle tracce di dinosauro trovate ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo.

Fonte: 3Epic

UCI marathon world championship 2018

UCI MARATHON WORLD CHAMPIONSHIP 2018: L’AVVICINAMENTO CON GLI EVENTI 3EPIC CONTINUA

Pedali di Marca, Comune di Auronzo e Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti, aiutati dal supporto della Regione Veneto, organizzano il Campionato Mondiale UCI di Mountain Bike Marathon dal 14 al 16 settembre 2018.

Il 10 giugno 2018 è in programma la 3Epic Cycling Road, un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati alle bici e non solo. La gara si svolgerà su tre percorsi: Lavaredo100 con un percorso di 111 km a 3.530 mt di dislivello, Comelico80 con 86 km a 2.900 mt di dislivello e Misurina30 con 32 km a 1.455 mt di dislivello. La 3Epic Cycling Road anticipa di qualche mese l’UCI Marathon World Championship, che il 16 settembre farà tappa nel Cadore. Molti i campioni a partecipare, tra cui Rita Gunn, campionessa norvegese considerata la leggenda vivente della Mountain Bike con 19 ori internazionali, che per l’occasione darà inoltre il suo addio alla due ruote, ed Alban Lakata, campione del mondo Marathon.

Continua così l’avvicinamento alla 3Epic Cycling Road, in cui a fare da sfondo sarà il suggestivo panorama delle Tre Cime di Lavaredo, riconosciute Patrimonio Naturale dell’Umanità dall’UNESCO. Ai piedi di queste passerà la 15esima tappa del Giro d’Italia, Tolmezzo – Sappada, che percorrerà al contrario gran parte del percorso 3Epic Cycling Road. Il 20 maggio saranno protagoniste le strade del Comelico e del Cadore: dopo il P.sso Tre Croci, si scenderà ad Auronzo di Cadore per salire il P.sso S.Antonio, si attraversa Danta, quindi si scende a Campitello, ci si inerpica per l’inedita salita di Costalissoio attraverso Casada, per poi proseguire per Costalta, San Pietro ed arrivare a Sappada.

Il suggestivo territorio del Cadore, per la bellezza e scenografia dei suoi paesaggi, è stato scelto anche per girare alcune scene di Red Cup, spin-off della celebre saga cinematografica di Star Wars. Tutti gli eventi 3Epic in programma passeranno da Misurina, dove, incastonato a 1.780 metri di altitudine nel cuore delle Dolomiti, si trova l’Istituto Pio XII, l’unico centro in Europa per la diagnosi, la cura e la riabilitazione dell’asma infantile in alta quota che sfrutta un microclima unico e salutare.

Fonte: 3Epic